4 Ottobre 2017

ADDIO COPPA VENETO
All’old Tiberghien il Montorio non passa. Vince l’Audace per 2 a 1 una gara a grandi livelli agonistici, ma molto povera di contenuti tattici. Il folto pubblico comunque di sicuro si è divertito. Audace in vantaggio su rigore. Pareggio del Montorio su rigore realizzato dall’ex Marcolini. Sul finire del primo tempo il Montorio, leggermente meglio in campo fino a quel momento con 2 minuti da ‘paura’ rovina la propria gara. Grossa ingenuità di Menini che in due minuti va a prendere un doppio giallo,( il secondo fallo evitabilissimo), che lascia in dieci la propria squadra. Il Montorio si scaraventa in avanti, invece che gestire il risultato di parità fino alla fine del primo tempo, si sbilancia ed allo scadere incassa il secondo goal in una situazione di uno contro tre. Nel secondo tempo Montorio all’attacco anche con un uomo in meno. L’Audace trema, ma resiste nonostante rimanga anch’essa in dieci uomini. Sul finire palo interno del Montorio a portiere battuto ma dall’altra parte il portiere Fiorin si esalta rubando almeno 4 palle goal dai piedi degli avversari lanciati a rete tipo shootout. Ha giocato meglio il Montorio, ma considerando le occasioni da goal mancate clamorosamente e con il risultato finale ha vinto l’Audace………. ed è quello che conta. In bocca al lupo per il proseguo della Coppa agli avversari rossoneri.

Copyright © ® - Montorio Football Club - P.IVA e CF 04265640237
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial