L’arbitro Verzini ospite del Montorio Calcio

6 Aprile 2016

Si è tenuto martedì 5 aprile, nella Sala Arganetto del campo sportivo di Montorio, l’incontro tra i dirigenti e allenatori della società del Castello e il vicepresidente dell’Associazione Italiana Arbitri – Sezione di Verona, Enrico Verzini, direttore di gara con circa 1.500 match arbitrati in oltre 25 anni di carriera trascorsa per gran parte sui campi di Serie D.

L’incontro ha avuto come tema il regolamento arbitrale e tutte quelle situazioni in cui i direttori di gara si trovano a dover prendere decisioni difficili in tempi ridottissimi, isolandosi da quello che è il contesto esterno e dalla pressione del match. Verzini ha anche diffuso alcuni quesiti presenti negli esami per accedere alla categoria dei fischietti, facendo toccare con mano la difficoltà di alcune scelte anche quando ci si trova in un clima disteso e sereno e non su un campo da calcio.

L’arbitro originario di Caldiero ha poi parlato nell’impegno quotidiano dell’Aia di Verona nel formare arbitri di alto livello per garantire la massima professionalità che si deve però accompagnare ad un sempre maggiore dialogo con le società calcistiche; in questo senso l’arbitro ha espresso apprezzamento per il lavoro del Montorio Calcio nell’educazione sportiva dei ragazzi e degli stessi dirigenti e allenatori, invitando però i presenti a non adagiarsi ma a continuare in questo percorso che non può prevedere arrivi.

Negli ultimi anni ho notato una crescita dei calciatori nel modo in cui essi si rivolgono a noi arbitri: c’è più rispetto. Da parte nostra cerchiamo sempre di mantenere un clima rilassato prestandoci al dialogo e alle spiegazioni anche nei momenti di maggiore tensione. È solo così che si tiene in mano un match: ricordiamo sempre ai nostri giovani che arbitrare è una grande responsabilità e che serve competenza e umiltà, mai protagonismo” ha spiegato Verzini ai presenti.

Copyright © ® - Montorio Football Club - P.IVA e CF 04265640237
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial