Montorio Calcio, parla il presidente: “Attenti alle nostre radici”

26 Giugno 2017

Il presidente del Montorio Calcio, Lorenzo Peroni, ha accettato di fare il punto quando ormai è prossima la ripresa delle attività sportive per i tesserati verde-bianco-neri.

Presidente, nemmeno il tempo di chiudere l’anno e già ne sta iniziando un altro.

Le nostre annate non finiscono mai. Vorrei ringraziare tutti uno ad uno, ma sarebbero in tanti e non avrei energie e tempo per ognuno. Non mi resta che farlo così, sistema molto di moda nell’era della comunicazione 2.0, benché tutti sanno che prediligo la parola e la schiettezza, ahimè.

Cambiano i tempi, cambiano i presidenti, cambiano le società.

Io vorrei rimanere “ruspante”, anche se gli anni passano, e qualche segno lo lasciano. Dopo 11 anni di Montorio Calcio, certe cose ti cambiano naturalmente. L’animo no, è lo stesso. La voglia di migliorare, di essere competitivi ma allo stesso modo essere vicino ai ragazzi, anche ai “meno bravi”, è la stessa.

Come un revisore dei conti, ogni anno le tocca fare i bilanci.

Non voglio parlare di risultati e di conquiste o di retrocessioni, che purtroppo ci sono state. L’analisi vorrei farla sulla salute e sulla qualità della vita societaria. Di questo sono soddisfatto grazie ai cari e fidati collaboratori. Il loro lavoro è stato importante, raffinato, minuzioso e pieno di entusiasmo, ma soprattutto di qualità.

E il rapporto con i genitori dei giovani?

Avere genitori che allontanano i figli perché non facciamo “sufficiente selezione nella qualità” mi rallegra perché hanno capito, per primi, che la nostra casa non è luogo per loro. Anche per la selezione ci vuole equilibrio. Un equilibrio difficile. E’ importante non dimenticare le proprie radici, da dove si viene, di come eravamo e da dove siamo partiti. Ai ragazzi deve essere dato il tempo di misurarsi e di capire quale sia la loro vera giusta collocazione.

Ragazzi prima che calciatori, dunque.

E’ la loro qualità morale e di intelletto che ci interessa di più, ancor prima di quella calcistica. Abbiamo dei giovani interessanti che fanno gli allenatori o gli aiuto allenatori che non erano dei fulmini in campo. Per noi questi ragazzi sono una grande risorsa. La maglia loro ce l’hanno sempre addosso. E’ questo che personalmente più mi interessa e mi gratifica, anche se la “trans” agonistica spesso manifesta altro. Oggi provo solo una grande soddisfazione che vorrei condividere con tutti voi. E sempre 100% Montorio!

Copyright © ® - Montorio Football Club - P.IVA e CF 04265640237
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial