“Nico nel Cuore”, consegnato l’assegno 2015

30 Gennaio 2016

Novemila euro. Questo il ricavato dell’edizione 2015 del torneo internazionale pulcini “Nico nel Cuore – Memorial Nicola Invento“, che ieri sera è stato consegnato ai referenti dell’Operazione Mato Grosso, il progetto di sostegno alle popolazioni dell’America Latina.

La cerimonia di consegna si è tenuta nella Sala Arganetto del campo sportivo di Montorio, davanti ad una folta platea intervenuta per assistere all’ultimo atto dell’edizione 2015 prima di tuffarsi nei preparativi per il torneo 2016 che annovera già, tra gli invitati, anche il Barcellona, che a breve farà sapere se seguirà l’esempio del Real Madrid e prenderà alla kermesse giovanile.

A consegnare l’assegno una delegazione degli organizzatori del torneo guidata da Cristina, moglie di Nicola Invento, che ha fatto un punto sul passato e aperto ufficialmente la corsa all’edizione 2016: “Nicola era morto nel 2004 e pochi mesi dopo i suoi amici mi proposero di organizzare un torneo per ricordarlo. I primi anni eravamo noi a chiedere alle squadre di partecipare, ora siamo arrivati ad avere le qualificazioni perché abbiamo troppe richieste. Il fine ultimo – ha dichiarato Cristina – rimane quello di raccogliere fondi per i progetti di solidarietà, grazie agli sponsor e a tutti i nostri splendidi volontari“.

I fondi raccolti fino ad oggi sono stati destinati allo sviluppo di Ticllos, piccolo centro peruviano in mezzo alle Ande, a 3.700 sul livello del mare: dopo la posta medica e il campo da calcio, sono stati realizzati centri per l’educazione, strutture di sostegno alle attività agricole e sono state avviate diverse attività di auto-sostentamento legate all’agricoltura e alla manifattura.

Copyright © ® - Montorio Football Club - P.IVA e CF 04265640237
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial