Prima squadra, il punto del presidente Peroni

16 Gennaio 2016

Chiarezza, condivisione e armonia. Questi i valori alla base del Montorio Calcio, gli stessi che guidano ogni giorno l’operato di tutta la dirigenza e che gli allenatori trasmettono ai ragazzi di ogni categoria. Proprio in virtù di essi, il presidente della società verde-bianco-nera, Lorenzo Peroni, ha accettato di fare il punto sulla situazione della prima squadra.

Presidente, non è certo tempi di bilanci, ma di una chiacchierata sì. Ci aspettavamo una stagione diversa per la prima squadra…

Be’, anche noi. Eravamo partiti con l’intento di fare di tutto per evitare i play off e centrare la promozione diretta in Prima categoria. Come sapete, per due anni abbiamo perso le finali per la promozione e, lo scorso anno, il play out di prima categoria  che ci eravamo conquistati con una rimonta spettacolare. Diciamo che gli spareggi non ci portano benissimo…

Eppure quest’anno avete costruito una squadra e uno staff tecnico all’altezza dell’impresa.

Capita talvolta di sbagliare pur volendo fare il bene della società. In estate avevamo scelto infatti un allenatore importante per la nostra piccola realtà, ma purtroppo, seppur bravo, con lui non è mai scoccata la “scintilla”. Come noto, il feeling è fondamentale per avere successo, e questa volta è decisamente mancato. Il rapporto con il mister si è concluso con le sue dimissioni, direi inaspettate.

Ora vi siete affidati ad un allenatore che per il Montorio è una garanzia.

Sì, la squadra è stata affidata a Antonio Ferronato, allenatore che conosce molto bene la società e i ragazzi perché ha allenato sia la prima squadra che gli allievi, ottenendo ottimi risultati. Ora stiamo cercando di ritrovare soprattutto la serenità che in passato abbiamo sempre mantenuto sia nelle vittorie che, soprattutto, nelle sconfitte. Bisogna fare qualche piccolo aggiustamento e dare il tempo al nuovo e ricomposto staff di dare l’assetto migliore alla squadra. Poi ci si potrà lanciare nella corsa play off… che non sia l’anno giusto!

Presidente la prima squadra, oltre ai valori tecnici, ha un gruppo davvero unito.

Esatto. È formata da ottimi giocatori, un mix tra giovani ed esperti. Ieri sono stato a parlare con loro fino a tarda sera, li ho visti sereni anche se abbastanza insoddisfatti. Avrebbero voluto fare di più. Hanno solo bisogno di tornare alla vittoria per ritrovare l’entusiasmo.

Il titolo, dunque, è “Peroni: io ci credo”.

Senza dubbio. Sono fiducioso perché ho molta stima nei veterani. Credo che giocatori come Verde, Confetti, Parmagnani, Menini, Caputi, Corso e Montolli possano e debbano dare ancora di più soprattutto in questo periodo: il nostro destino è anche nelle loro mani. Sono convinto che più che dall’esterno, la scossa debba venire da loro. E poi ci sono i giovani, una grande risorsa per il presente e per il futuro, nonostante in questa categoria ci penalizzi il confronto con squadre più esperte. A febbraio, quando inizierà la parte determinante del torneo, il loro entusiasmo e la loro energia saranno fondamentali. Colgo l’occasione ‎per salutare con affetto, augurandogli una pronta guarigione, il nostro calciatore Matteo Antonelli, operato nei giorni scorsi al crociato anteriore a seguito di un infortunio subito all’inizio del campionato: in questo momento la sua  personalità e il suo carisma ci manca molto.

Però non c’è solo la prima squadra. In tutto ciò c’è da seguire e coltivare le altre categorie…

Esatto, questo a volte sfugge. Noi dobbiamo salvarci in una categoria difficile come gli Allievi regionali, e puntare a vincere il titolo provinciale con i Giovanissimi, che oggi sono a punteggio pieno dopo 10 partite e hanno accumulato un vantaggio di 5 punti sulla seconda. Anche la formazione Juniores regionale, per esempio, è nelle primissime posizioni in classifica… si potrebbe azzardare qualche pensiero… d’Elite! Ecco, tutto ciò solo per dire che non è semplice dare completa attenzione a tutto, ci vogliono tante persone, tante risorse oltre che l’impegno massimo da parte dei dirigenti.

Copyright © ® - Montorio Football Club - P.IVA e CF 04265640237
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial